Notizie Locali


SEZIONI
Catania 32°

Catania

Sala giochi abusiva a San Cristoforo: sequestrate slot machine e sanzioni per 67mila euro

Durante il controllo della Polizia sono state identificate 16 persone

Di Redazione |

Nell’ambito dei controlli serali, inerenti all’attività di prevenzione e di contrasto delle violazioni di natura amministrativa, concernenti le attività commerciali, gli agenti della Squadra Amministrativa della Questura di Catania, hanno eseguito mirati controlli nel centrale quartiere San Cristoforo. Questi controlli hanno lo scopo di verificare l’eventuale mancato rispetto, da parte degli esercenti, delle normative di settore vigenti e di quelle preposte alla tutela della sicurezza dei pubblici locali, dei lavoratori in essi impiegati e della salute dei consumatori.

Nel corso dei controlli è stata individuata e controllata una sala pubblica da gioco. Durante le verifiche, effettuate con l’ausilio degli agenti della volante del Commissariato “San Cristoforo”, sono state identificate e controllate 16 persone presenti all’interno del locale.

binary comment

È emerso che la sala giochi operava in assenza di qualsiasi autorizzazione e regolare licenza. Sono stati, pertanto, sequestrati amministrativamente 6 apparecchi elettronici da gioco del tipo slot machine, privi di autorizzazione, e sono state elevate sanzioni per un ammontare totale di 67mila euro per gli apparecchi non collegati alla rete tematica dello Stato, per non avere il regolare nulla osta rilasciato dall’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli (ADM) e per la mancanza della licenza di sala pubblica da gioco.COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA