Notizie Locali


SEZIONI
Catania 30°

la truffa

Seduce un ingegnere romano su una chat di incontri e gli spilla migliaia di euro: indagata palermitana

Lui aveva anche lasciato la moglie, ma non aveva mai incontrato la donna

Di Redazione |

Avrebbe adescato su una chat di incontri un ingegnere romano di 30 anni più vecchio, l’avrebbe sedotto, convinto a lasciare la moglie e gli avrebbe spillato decine di migliaia di euro. Tutto al telefono perchè i due non si sono mai incontrati. Dopo aver scoperto che la donna gli aveva raccontato una serie di bugie e l’aveva truffato, la vittima ha presentato denuncia a Roma. L’inchiesta, come scrive il quotidiano online Livesicilia, è stata trasmessa a Palermo perchè la presunta autrice della truffa è residente nel capoluogo. Ma quello messo a segno nei confronti del professionista non sarebbe l’unico raggiro commesso dall’indagata che, sospettano gli investigatori, potrebbe essere una seduttrice seriale.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: