Notizie locali
Pubblicità

Economia

Borsa: Milano accelera (+1,4%), sprint Tenaris e Intesa

Bene anche Iveco, Stellantis e Prysmian, pesano Saipem ed Enel

Di Redazione

MILANO, 18 LUG - Accelera Piazza Affari dopo 3 ore di scambi con l'indice Ftse Mib in crescita dell'1,4% a 21.235 punti. Si assesta a quota 216 punti il differenziale tra Btp e Bund decennali tedeschi, con il rendimento annuo italiano in crescita 12,4 punti base al 3,382%, ma salgono anche i rendimenti di Francia (+10,7 punti all'1,84%) e Germania (+9,3 punti all'1,21%). Il rialzo del greggio (Wti +1.9% a 99,44 dollari al barile) spinge Tenaris (+3,57%) insieme ad Eni (+2,12%), mentre Saipem (-4,83%) procede in forte calo insieme ad Enel (-2,5%). In luce Intesa (+3,35%) e Banco Bpm (+3,07%) insieme a Unicredit (+2,47%), mentre la chiusura dell'alleanza in Cina con Gac spinge Stellantis (+2,44%), che importerà nel Paese i veicoli a marchio Jeep. Acquisti anche su Prysmian (+1,84%), spinta da una doppia commessa in Spagna per 250 milioni di euro. Acquisti su Moncler (+2%) insieme al resto del comparto del lusso in Europa, spinto dall'impegno del Governo di Pechino a sostenere la ripresa in Cina

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: