Notizie locali
Pubblicità

Economia

Opec a Ue, volatilità mercato è fuori dal nostro controllo

Dopo richiesta europea di incrementare forniture di greggio

Di Redazione

ROMA, 11 APR - "Per quanto riguarda la volatilità del mercato, Mohammad Barkindo ha affermato che gli attuali sviluppi geopolitici in Europa, insieme alla pandemia di Covid-19 in corso, hanno creato un mercato estremamente volatile e che questi 'fattori non fondamentali' sono al di là del controllo dell'Opec ". Così in un tweet l'Organizzazione dei maggiori Paesi esportatori di petrolio riporta la replica del segretario generale Barkindo alla richiesta dell'Ue di incrementare le forniture di greggio. Il segretario generale dell'Opec ha messo in evidenza che il calo delle forniture petrolifere russe dovute alle sanzioni potrebbero potenzialmente superare i sette milioni di barili al giorno, un livello ben oltre la capacità di compensazione dell'organizzazione.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA