Notizie locali
Pubblicità

Economia

Prezzi guerra: gas riparte (+4%), salgono frumento e mais

Calmo l'oro, in aumento il palladio

Di Redazione

MILANO, 24 AGO - Nel giorno che segna i sei mesi di guerra in Ucraina con l'aggressione da parte della Russia, dopo una partenza più calma il gas si muove al rialzo del 4% sul mercato di Amsterdam attorno ai 280 euro al Megawattora. In aumento dell'1% il petrolio sui 94 dollari al barile. Acquisti anche sul frumento e sul mais, che salgono di circa l'1,5% rispettivamente a 755 e a 670 dollari per il future sui 5mila bushel, l'unità di misura statunitnese per i cereali. Calmo l'oro sui in aumento dell'1,4% a 1.761 dollari, con l'argento in calo dello 0,4% e il palladio in crescita dell'1,4% a 2.000 dollari per il future sulle 100 once.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA