Notizie locali
Pubblicità

Europa

Parlamento Ue, l'aviazione in Ue usi carburanti più sostenibili

Di Redazione

BRUXELLES - in una proposta da inserire nel mandato negoziale sulle regole dell'aviazione ReFuelEu approvato con 25 voti favorevoli, sei contrari e tre astensioni. Nella lista dei combustibili sostenibili, stando al testo anche carburanti sintetici, alcuni biocarburanti, prodotti da residui agricoli o forestali, alghe, rifiuti organici o olii di cucina usati. Nella lista presenti anche combustibili prodotti dai gas di trattamento dei rifiuti e i gas di scarico derivanti dal processo di produzione negli impianti industriali.Novità anche per gli aeroporti che, secondo le nuove regole, dovrebbero facilitare l'accesso degli operatori aerei a carburanti sostenibili per il trasporto aereo, anche con infrastrutture per rifornimenti a idrogeno e a ricarica elettrica. Gli eurodeputati chiedono che i carburanti alternativi arrivino al 37% del totale del carburante per l'aviazione in Ue entro al 2040 e all'85% entro il 2050. Per aiutare la transizione il testo chiede la creazione di un Fondo per l'aviazione sostenibile dal 2023 al 2050 "per accelerare la decarbonizzazione del settore dell'aviazione e sostenere gli investimenti in combustibili aeronautici sostenibili, tecnologie innovative di propulsione degli aeromobili o ricerca di nuovi motori".

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: