Notizie locali
Pubblicità

Gallery

Oggi in Kenya torna in pista Filippo Tortu

L'azzurro oro con la 4 per 100 ai Giochi di Tokyo correrà i 200 a Nairobi e oggi e domani finali tricolori Assoluti con tanta Sicilia in pista e in pedana a Caorle, Palermo, Torino e Agropoli 

Di Lorenzo Magrì
Pubblicità

Oggi in Kenya secondo impegno sui 200 per Filippo Tortu l’ultimo frazionista azzurro della staffetta 4 per 100 d’oro ai Giochi di Tokyo. Oggi alle 15,43 al meeting di Nairobi, lo sprinter delle Fiamme Gialle proverà a migliorare il 20”40 ottenuto la settimana scorsa a Chorzow in Polonia: obiettivo minimo il primato personale di 20”34 ottenuto quattro anni fa al Golden Gala di Roma.

E oggi e domani weekend dedicato alle finali tricolori Assoluti con l’atletica che per una volta l’anno diventa sport di squadra e con tanta Sicilia in pista e in pedana. A Caorle dove sono in palio gli scudetti, al maschile riflettori puntati sul Cus Palermo che al femminile nel 1995 ha vinto il tricolore. Stelle del team palermitano Ala Zoghlami finalista sui 3000 siepi ai Giochi di Tokyo (c’era anche il gemello Osama che invece ha già chiuso la stagione) e lo sprinter Riccardo Meli che correrà i 400. In gara con due società che puntano allo scudetto, il velocista etneo Giuseppe Leonardi (400) e il saltatore messinese Antonino Trio (lungo e triplo).

Palermo ospiterà la finale Argento senza società isolane con i riflettori puntati sui 5 km per la presenza di Massimo Stano, splendido trionfatore nella 20 km ai Giochi di Tokyo; a Torino la finale Bronzo con la Milone Siracusa che schiera la sua stella, lo sprinter Matteo Melluzzo (100, 200 e 4 per 100), mentre nella finale B di Agropoli punta alla promozione il Cus Catania che può contare su un nutrito gruppo di atlete straniere.

I PROTAGONISTI.

FINALE ORO.Cus Palermo: Giovanni Barletta, Giuseppe Biondo, Alessandro Cesarò, Riccardo Ferrara, Lucio Lucania, Riccardo Meli, Giuseppe Nania, Antonio Parlato, Ernesto Pascone, Andrea Pianti, Danili Pulizzi, Alessandro Raneri, Marco Ricco, Federico Sammartino, Andrea Sardo, Andrea Spezzi e Ala Zoghlami. Futura Roma: Isidoro Mascali. Enterprise Benevento: Giuseppe Leonardi e Marc Sztandera. Alperia Bolzano: Antonino Trio.

FINALE ARGENTO. Firenze Marathon: Giulia Aprile

FINALE BRONZO. Milone Siracusa: Cristian Arena, Gabriele Bosco, Gianluca Bruno, Giuseppe Faliti, Simone Fonti, Giulio Gastaldini, Christian Indelicato, Andrea Magnano, Matteo Melluzzo, Giuseppe Rao, Davide Roccasalva, Marco Rotili, Zouhir Sahran, Matteo Scatà e Alexey Davide Villari.

FINALE B. Cus Catania: Maria Chiara Aronica, Desiree Di Maria, laine Donane, Federica Gobbi, Emmija Ivule, Giulia Magno, Alise Melnbarde, Teresa Monaco, Auce Murniece, Aurora Picone, Viktorija Popoviceva, Clara Tasca e Amanda Valtasa. Nissolino Roma: Silvia Assenza.

Approfondimenti sul giornale in edicola

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Pubblicità
Di più su questi argomenti: