Notizie Locali


SEZIONI
°

ROMA

De Vito a pm, “non sono un corrotto”

Di Redazione |

ROMA, 09 MAG – “Non sono un corrotto nè una persona corruttibile”. E’ quanto ha ribadito, secondo quanto riferiscono i suoi difensori, l’ex presidente dell’assemblea Capitolina, Marcello De Vito, indagato per corruzione dalla Procura di Roma nel corso di dichiarazioni spontanee fatte ai pm nel carcere di Regina Coeli e durate circa due ore. “De Vito – spiegano gli avvocati Angelo Di Lorenzo e Guido Cardinali – ha fornito chiarimenti agli inquirenti spiegando nel dettaglio i vari passaggi della procedura che ha portato poi alla delibera sul nuovo stadio della Roma. Il nostro assistito ha precisato inoltre che sul progetto Stadio le decisioni sono state sviluppate e condivise dall’intero gruppo del M5S”.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA