Notizie Locali


SEZIONI
Catania 29°

NUORO

Minacce maestra: mamme-prof si ribellano

Di Redazione |

NUORO, 27 MAR – “Questo non è il momento di prendere decisioni ma della dissociazione pubblica dell’istituzione scolastica da un gesto così vigliacco. Un gesto di prepotenza, arroganza e prevaricazione inaudito, che deve trovare la ferma condanna da parte di tutti noi”. Così il dirigente scolastico Antonio Fadda ha aperto in serata il consiglio d’istituto a Mamoiada convocato dopo la lettera minatoria e il proiettile indirizzato alla maestra della seconda elementare, Luisa Fancella, presente all’incontro. “Tratta male i bambini tuoi anziché quelli degli altri. Vattene da qui Mamoiada non ti vuole”, questo in estrema sintesi il tenore della missiva anonima, densa di minacce anche nei confronti dei figli della donna. Un episodio sul quale stanno cercando di far luce i carabinieri, che hanno preso in consegna il plico. Tante le mamme del paese che partecipano alla riunione, a cui è stato invitato anche il sindaco di Mamoiada Luciano Barone.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA