Notizie locali
Pubblicità

Italia

Incidenti montagna: recordman scalate muore sulla Grigna

Salito 5600 volte su monte lecchese, cade aiutando un'amica

Di Redazione

LECCO, 12 GIU - Un noto alpinista, Claudio Ghezzi, 69 anni, di Missaglia (Lecco), ha perso la vita precipitando da una ferrata sulla Grigna Settentrionale (2410 metri), una delle vette più note della provincia di Lecco. Ghezzi, noto soprattutto come recordman di ascese fino alla vetta del monte, avendone portate a termine oltre 5600 in quasi mezzo secolo, oggi era già arrivato sulla sommità della Grigna al rifugio Brioschi quando, secondo una prima ricostruzione, sarebbe tornato sulla ferrata Carbonari per aiutare un'amica in difficoltà, perdendo però l'equilibrio in un punto esposto e precipitando per decine di metri. La ferrata è stata poi evacuata. Vano ogni tentativo di soccorso. Ghezzi in passato era stato protagonista anche di diverse spedizioni in Sudamerica e in Asia, tra Nepal e Tibet.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA