Notizie Locali


SEZIONI
Catania 30°

MILANO

Sala,su scelta Ema no inciuci sottobanco

Di Redazione |

MILANO, 21 GIU – Sulla partita per portare Ema, l’Agenzia europea del farmaco, a Milano “stiamo lavorando molto seriamente. Abbiamo fatto la nostra parte e chiediamo al governo di fare si che non si aprano inciuci sottobanco tra gli altri Paesi europei, che ci aiutino e aiutino l’Italia a portare a casa Ema”. Lo ha detto il sindaco di Milano, Giuseppe Sala, nella diretta Facebook in cui ha commentato il suo primo anno di mandato. “Non ho la più pallida idea di come andrà a finire, ma stiamo presentando la nostra candidatura e abbiamo lavorato seriamente con tutte le istituzioni coinvolte – ha aggiunto -, garantiamo una sede più che adeguata come il Pirellone”. Citando poi le parole del premier, Paolo Gentiloni, Sala ha detto che la scelta dovrebbe essere “qualitativa e non rispondente a logiche compensative interne”.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA