Notizie locali
Pubblicità

Lo dico

Camporotondo Etneo: Lupin, cane di quartiere ucciso da un balordo

Di Redazione

Salve mi chiamo Edy Luciani oggi sono qui per rendervi partecipi di un grande dolore che stiamo passando io e la mia famiglia! Parliamo innanzitutto di (Lupin) un Cagnolone buonissimo che VIVEVA libero sul TERRITORIO di Camporotondo Etneo da Ben 9 anni (io ero il suo Tutore). Esatto (Ero) perché qualcuno ha messo fine alla sua Vita lasciandolo in un bagno di sangue dopo avergli squartato la zampa. A Ottobre davanti ai miei occhi c'era stato un precedente atto di Violenza sempre nei confronti dello stesso cane, una macchina a velocità lo sbalzo' per Aria ma per fortuna nulla di grave ...da li nacque una forte lite con questo (Essere Immondo e senza Umanità) la sua opinione era molto chiara... Confermava la sua consapevolezza di aver investito il cane...anche perché è un randagio e a lui importava poco. A questo punto faccio delle segnalazioni alla polizia municipale di Camporotondo Etneo e dai Carabinieri esponendo quando era accaduto ...Giorno 7/12/2021 lo troviamo in una pozza di Sangue; Soccorso e portato all'Asp veterinaria e dopo Ricoverato in un Centro dove è deceduto il 9/12/2021. Vorrei precisare che dove viveva Lupin non era una strada a scorrimento veloce ma una Contrada quasi privata da dove passano solo le persone che ci abitano. Ho voluto raccontarvi questa storia per farla leggere a tutta quella gente che pensa che i cani sono pericolosi.. Dovete preoccuparvi delle persone perché Lupin era Buono è un mostro l'ha ucciso lasciando un vuoto incolmabile nelle nostre vite e quelle di Cleo e Clementino i suoi fratelli di Strada. Per noi sarà sempre il nostro Gigante Buono

Pubblicità

 

 

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA