Notizie locali
Pubblicità

Lo dico

Nella pensilina Amts di via Cifali un tappeto di rifiuti dal 12 luglio...

Lì dal concerto di Ultimo allo stadio. Colpisce l’assenza delle istituzioni, ma anche la rassegnazione che prevale fra la gente

Di Maurizio Nicita 

Ecco in quali condizioni si trova la pensilina della fermata dell’autobus Amts di via Cifali, davanti ai Salesiani, a pochi metri dalla piazza Santa Maria di Gesù. 
Quella massa di rifiuti accatastati sotto un inutilizzabile sedile si trova lì dal lontano 12 luglio, data del concerto di Ultimo allo stadio “Angelo Massimino”. 
Nessuna pulizia speciale è stata predisposta dopo quell’evento che ha mosso un considerevole numero di spettatori, nessuno spazzamento “ordinario” in 40 giorni... 
Per non parlare della scellerata dis-organizzazione della raccolta porta a porta in zona Cibali, che ha ridotto questo e altri quartieri in condizioni di degrado mai viste, pericolose per la salute pubblica. 
Colpisce l’assenza delle istituzioni, ma anche la rassegnazione che prevale fra la gente. Brutti segnali: serve rialzare la testa e rimboccarsi le maniche. Tutti insieme.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: