Notizie Locali


SEZIONI
°

agenzia

‘Attaccata raffineria nella regione russa di Kaluga’

Sindaco Mosca: 'Abbattuto un drone che volava verso la capitale'

Di Redazione |

ROMA, 10 MAG – Durante la notte diversi droni hanno attaccato la raffineria di petrolio First Plant nella regione russa di Kaluga, secondo canali Telegram e media russi citati da Ukrainska Pravda. Nel distretto di Dzerzhinsky sono state udite forti esplosioni, in seguito è scoppiato un incendio nell’area di un deposito petrolifero, riferisce il Moscow Times. La raffineria era già stata attaccata il 15 marzo scorso, la capacità di raffinazione della First Plant è di 1,2 milioni di tonnellate all’anno. Un drone che volava in direzione della capitale russa è stato abbattuto nella regione di Mosca, ha dichiarato il sindaco Sergei Sobyanin.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: