Notizie Locali


SEZIONI
Catania 25°

agenzia

‘Dirigibile militare cinese mai visto prima in foto satellitari’

Cnn: 'Il sottomarino dei cieli in una base nel deserto'

Di Redazione |

ROMA, 02 MAG – Un grande dirigibile sviluppato dall’esercito cinese è stato avvistato per la prima volta in una base remota nel deserto della Cina nord-occidentale, come mostrano nuove immagini satellitari esclusive ottenute dalla Cnn. Secondo gli esperti aerospaziali, le immagini, scattate tre mesi prima che un pallone spia cinese venisse abbattuto al largo della costa della Carolina del Sud, potrebbero segnalare un notevole progresso nel programma cinese di dirigibili, mostrando un mezzo più versatile e manovrabile di quelli conosciuti. Le immagini, scattate nel novembre 2022 dalla società statunitense di immagini satellitari BlackSky, mostrano un dirigibile lungo circa 30 metri al centro di una pista di atterraggio lunga quasi un chilometro in un complesso militare desertico. La Cnn ha sottoposto le immagini a diversi esperti del settore aerospaziale, che hanno confermato che si tratta di un dirigibile e di una pista di atterraggio, delimitati da un punto di rotazione utilizzato per il lancio dei dirigibili, nonché di un enorme hangar di quasi 274 metri. Il direttore esecutivo dell’Oklahoma Aerospace Institute, Jamey Jacobs, ha detto che un dirigibile come questo potrebbe essere usato come “sottomarino dei cieli” e che sembra avere capacità di propulsione e navigazione che gli permetterebbero di sorvolare un’area per un periodo prolungato. Diversi funzionari dell’intelligence statunitense hanno ammesso di essere a conoscenza della base cinese, ma non hanno voluto parlare né di questa né del dirigibile. Un alto funzionario del Dipartimento della Difesa ha rifiutato di commentare quali minacce rappresenti il dirigibile nell’arsenale cinese, ma ha detto che poiché è visibile, il Pentagono ne è a conoscenza: “Ci si può aspettare che, poiché è disponibile attraverso le immagini satellitari, stiamo seguendo l’oggetto”, ha detto.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: