Notizie locali
Pubblicità

Mondo

Johnson, Gb manderà a Kiev armi anticarro e antiaeree

In risposta 'all'abisso' dell'attacco di Kramatorsk

Di Redazione

LONDRA, 08 APR - Il governo britannico di Boris Johnson invierà a Kiev nuove armi - anticarro e antiaeree - per un valore 100 milioni di sterline in risposta all'attacco attribuito oggi alle forze russe contro la stazione di Kramatorsk, in Ucraina orientale. Lo ha detto lo stesso Johnson, dopo un vertice a Londra con il cancelliere tedesco Olaf Scholz, definendo l'attacco una testimonianza "del precipizio" in cui Vladimir Putin è caduto.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA