Notizie locali
Pubblicità

Mondo

Lavrov, difenderemo confini Donbass del referendum 2014

I contatti con Europa sono scomparsi dalle priorità della Russia

Di Redazione

ROMA, 16 GIU - La Russia difenderà "l'indipendenza" delle autoproclamate Repubbliche di Donetsk e Lugansk "entro i confini dei territori in cui hanno tenuto il referendum del 2014". Lo ha detto il ministro degli Esteri di Mosca Serghei Lavrov, citato dalla Tass. I contatti con l'Europa sono scomparsi dalle priorità della Russia, ha aggiunto

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA