Notizie locali
Pubblicità

Mondo

Pentagono, nessun progresso significativo per la Russia

'Mariupol circondata ma non presa, convoglio era rifornimenti'

Di Redazione

WASHINGTON, 07 MAR - "Crediamo che i russi non abbiamo compiuto nessun progresso significativo da giorni". Lo ha detto il portavoce del Pentagono John Kirby nel suo briefing con la stampa. "Continuano la loro avanzata nel sud, con il controllo di piccolo centri, mentre nel nord non hanno conquistato nè Kiev nè Kharkiv", ha detto ancora. Quanto a Mariupol, "è circondata" dalle forze di Mosca ma "non ancora presa", ha sottolineato. Parlando del "grande convoglio" avvistato fuori da Kiev Kirby ha spiegato che si trattava probabilmente di "rifornimenti" e non veicoli armati.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA