Notizie locali
Pubblicità

Mondo

Somalia, allarme carestia per peggiore siccità in decennio

Almeno 4,5 milioni persone necessitano aiuti umanitari urgenti

Di Redazione

ROMA, 22 MAR - Le agenzie umanitarie citate dalla Bbc hanno detto che la Somalia è sull'orlo della carestia. Almeno 4,5 milioni di persone hanno bisogno di aiuti umanitari urgenti nel Paese, alle prese con la peggiore siccità degli ultimi dieci anni. Il bestiame sta morendo e il prezzo dei beni essenziali come cibo e acqua sta aumentando, come il numero delle persone sfollate. Sui bordi delle strade della Somalia sud-occidentale ci sono le carcasse degli animali morti e si allestiscono nuovi campi per sfollati interni. Secondo l'Onu, quasi 700 mila persone sono state costrette a lasciare le loro case in cerca di cibo e acqua, e questo numero continua a crescere. C'è una grave carenza d'acqua in tutto il Paese del Corno d'Africa, anche nei campi profughi. Tale mancanza ha portato al picco di malattie quali colera, morbillo e diarrea acuta. I centri medici stanno assistendo a un forte aumento dei ricoveri di bambini gravemente malnutriti, mentre le agenzie umanitarie affermano che c'è un'enorme crisi di finanziamenti, con la disponibilità del solo 3 per cento dei fondi necessari per aiutare la Somalia.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA