Notizie locali
Pubblicità

Mondo

Zelensky alla Nato, dateci l'1% dei vostri 20mila carrarmati

I mezzi servono per 'sbloccare le nostre città'

Di Redazione

ROMA, 24 MAR - "Avete almeno 20.000 carri armati. L'Ucraina ha chiesto l'uno per cento di tutti i vostri carri armati. Dateceli o vendeteceli. Ma non abbiamo una risposta chiara". Lo ha detto il presidente ucraino Volodymyr Zelensky nel suo intervento alla Nato, secondo quanto riporta la Pravda Ucraina. Zelensky ha spiegato che i mezzi servono per "sbloccare le nostre città, dove la Russia tiene in ostaggio centinaia di migliaia di persone, creando artificialmente la fame, distruggendo letteralmente i quartieri residenziali nelle ceneri". "La Nato deve ancora far vedere cosa l'Alleanza può fare per salvare le persone. Far vedere che è davvero la più potente associazione di difesa nel mondo. E il mondo sta aspettando. E l'Ucraina sta aspettando ancora di più di vedere una vera azione", ha poi precisato Zelensky.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA