Notizie Locali


SEZIONI
Catania 20°

Mondo

Parigi: il killer, ‘ho agito per razzismo’

Aveva una colt 45, caricatori carichi e una scatola di cartucce

Di Redazione |

(ANSA-AFP) – PARIGI, 24 DIC – Il francese di 69 anni sospettato di aver ucciso ieri tre curdi e di averne feriti altri tre nei pressi di un centro culturale curdo a Parigi ha detto durante il suo arresto di aver agito perché è “razzista”. Lo ha riferito una fonte vicina al dossier precisando che l’uomo, un macchinista in pensione che ha aperto il fuoco poco prima di mezzogiorno in rue d’Enghien, nel decimo arrondissement della capitale francese, aveva accanto a sé una una valigetta contenente “due o tre caricatori carichi, una scatola di cartucce calibro 45 con almeno 25 cartucce all’interno”. L’arma utilizzata è una “1911 Colt 45” dell’esercito americano “dall’aspetto logoro”. (ANSA-AFP).

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: