Notizie locali
Pubblicità

Agrigento

Presentata la nuova delegazione Fai di Agrigento: capo delegazione ad interim Giuseppe Taibi

Di Gaetano Ravanà

È stata presentata ufficialmente a Caltagirone, nel corso del Consiglio regionale del Fondo Ambiente Italiano, la nuova delegazione provinciale FAI di Agrigento. Le cariche sono state, così, distribuite: capo delegazione ad interim, Giuseppe Taibi , Segreteria, Bruno Carapezza; addetto stampa, Luigi Roberto Mula; scuola, Adriana Iacono, Tiziana Lanza e Alessandro Feliciangeli; cultura, Carmelo Capraro. Fanno inoltre parte della delegazione Antonio Liotta, Renato Bruno e Giuseppe Luparello. È stata, inoltre, ratificata la nascita del nuovo gruppo FAI Giovani di Agrigento e nominato capo gruppo Ruben Russo, al quale è stato dato l’incarico di creare un direttivo. Il nuovo Capo delegazione ha illustrato il nuovo programma della delegazione ed ha sottolineato i valori fondamentali e la mission FAI nell’ambito della salvaguardia del patrimonio artistico ed ambientale del nostro Paese. Taibi, che in qualità di presidente regionale del Fai ha, recentemente, partecipato a Milano ad un incontro con tutti i presidenti regionali del Fondo, ha illustrato i risultati della convention meneghina: “Il FAI deve essere percepito come un corpo intermedio della società, in grado di stimolare l’azione dello Stato e dei cittadini nella salvaguardia dei beni culturali – ha spiegato Taibi -. E' necessario cogliere – ha, poi, continuato- le nuove sfide in favore dell’ambiente, che vanno oltre la salvaguardia dei beni storico-artistici e paesaggistici. Infine, la ripresa del progetto “Puntiamo i Riflettori” (PiR) che consente alle delegazioni di organizzare eventi con lo scopo di raccolta fondi finalizzata a piccoli interventi direttamente sul territorio -ha concluso il capo delegazione”. Giovedì, 19 dicembre prossimo, la delegazione di Agrigento ha in programma un incontro al Giardino Botanico dell'ex Provincia, già Luogo del Cuore del Fai, per presentare alla Città il programma della Delegazione, pianificare l'edizione 2020 delle giornate Fai di primavera, in programma sabato 21 e 22 marzo prossimi in tutta Italia, e per il tradizionale scambio di auguri.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: