Notizie locali
Pubblicità
Rubano 4 monitor a scuola: fermati due giovani

Agrigento

Rubano 4 monitor a scuola: fermati due giovani

Di Gaetano Ravanà

Nel cuore della notte a piedi, trasportavano 4 monitor Lcd. Troppo sospetti per passare inosservati. I due, alla vista della Volante,  hanno provato ad evitare il controllo allontanandosi da via Capitano Ippolito a Canicattì. Sono stati però raggiunti e bloccati dai poliziotti del commissariato. Sui monitor c’erano delle targhette riconducibili ad una istituzione, ma alla richiesta di spiegazioni i due fornivano versioni contrastanti.  Quei monitor appartenevano all’istituto scolastico comprensivo ”Mario Rapisardi” di via Pilo, da quattro anni non utilizzato per problemi strutturali. Istituto che i poliziotti hanno accertato che presentava alcuni infissi danneggiati ed aperti e tutti i locali a soqquadro. Nella mattinata successiva, funzionari del Comune di Canicattì hanno denunciato il furto di alcuni componenti degli impianti elettrici, idrico sanitario e di allarme nonché materiale informatico fra cui i monitor ritrovati, e sequestrati, ai due. B. V. E., di 31 anni, e C. K. G. di 18 anni, sono stati denunciati – dai poliziotti del commissariato di Canicattì – per ricettazione. Sono ancora in corso, naturalmente, le indagini per capire che fine abbia fatto tutto il resto del materiale asportato nell’istituto scolastico.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: