Notizie locali
Pubblicità

Agrigento

Giavellotto, Giusi Parolino sempre sugli scudi

Di Gaetano Ravanà

Si è svolta a Siracusa la seconda tappa regionale “Caccia al minimo” dedicata all'atletica leggera Siciliana delle categorie assolute.
Tutte le categorie di atleti in gara hanno utilizzato gli attrezzi Assoluti.
La bravissima giavellotista agrigentina, Giusi Parolino, l'atleta della A.S.D. SCUOLA DI ATL. LEGG. Catania, a distanza di quattro giorni ottiene in campo Assoluto due prestigiosi risultati.
Domenica 30 maggio a Palermo si è aggiudicata il podio, conquistando ai Campionati Regionali individuali ASSOLUTI la medaglia d'argento nel giavellotto e un quarto posto nel lancio del disco (dove ha sostituito una compagna di squadra assente).
Giovedi 3 giugno a Siracusa ha disputato una brillante gara che le ha permesso di
aggiudicarsi la prima posizione in una gara assoluta.
Come se non bastasse oltre a vincere la gara di lancio del giavellotto femminile, con
m.28,66 stabilisce con l'attrezzo assoluto, il nuovo record siciliano della sua categoria
(che la stessa atleta aveva stabilito a Catania il 2 giugno 2019).
"Da oltre un mese allenarsi non è semplice, gli impegni di lavoro non mi permettono di
allenarmi con costanza - dichiara Giusi - perché come è noto a tutti, fare l'imprenditore in
Italia comporta tanti sacrifici e moltissimi problemi, e così mi alleno la mattina prestissimo,
prima di andare a lavoro o la sera molto tardi e questo mi causa troppa stanchezza,
ma nonostante tutto non mollo. Adesso - continua la pluricampionessa Italiana - gli allenamenti saranno mirati alla finale Nazionale dei Campionati di Società (CDS) che si svolgeranno a Tivoli il 3 e 4 luglio dove sarò impegnata nel lancio del giavellotto e nel lancio del peso. Dedico questo Record Siciliano a tutte le persone che lavorano onestamente".

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: