Notizie locali
Pubblicità
Coronavirus: Sicilia prima per pazienti ricoverati, ospedale Garibaldi quasi pieno

Agrigento

Coronavirus, in provincia di Agrigento è di nuovo emergenza

Di Gaetano Ravanà

Sembra di essere sull'altalena. Nuovo boom di casi positivi al Covid-19, in provincia di Agrigento, ben 60, su 228 tamponi effettuati (ieri zero casi). Non si registrano deceduti. I nuovi casi delle ultime 24 ore: 15 a Licata, 10 a Canicattì, 8 a Palma di Montechiaro, 5 a Ravanusa, San Biagio Platani e Santo Stefano Quisquina, 4 a Cammarata e Raffadali, 1 a Bivona, Casteltermini, Favara, e Sciacca.

Pubblicità

Complessivamente, dall’inizio dell’emergenza sanitaria, i casi di Coronavirus, in tutto l’Agrigentino, sono 11.681 (1 marzo 2020 – 8 giugno 2021). I guariti salgono a 10.989. I deceduti sono 245. Gli attuali positivi sono 447, di cui 432 in isolamento domiciliare, e 15 ricoverati in ospedale. Non si sono ricoverati in strutture lowcare, né in  terapia intensiva). I pazienti ricoverati si trovano: 12 all’ospedale “San Giovanni di Dio” di Agrigento, 2 all’ospedale Fratelli Parlapiano di Ribera, e uno in un ospedale fuori provincia. In totale dall’inizio della pandemia, in provincia di Agrigento, processati 96.835 tamponi processati.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA