Notizie locali
Pubblicità

Archivio

Nicolosi, invalido aggredito da baby gang per pochi spiccioli

Due fratelli, un ragazzo ed una ragazza, rispettivamente di 15 e 14 anni, sono stati arrestati dai carabinieri di Catania con l'accusa di aver rapinato il 3 gennaio scorso insieme con un 12enne, un invalido di 53 anni

Di Redazione

NICOLOSI - Due fratelli, un ragazzo ed una ragazza, rispettivamente di 15 e 14 anni, sono stati arrestati dai carabinieri del comando provinciale di Catania con l'accusa di aver rapinato il 3 gennaio scorso insieme con un 12enne, un invalido di 53 anni nella sua abitazione di Nicolosi, in Via Dante Alighieri.  

Pubblicità

 

Secondo l'accusa, i tre con inaudita violenza e sotto la minaccia di un martello si sono introdotti in casa dell'uomo, lo hanno schiaffeggiato e si sono fatti consegnare dalla vittima un orologio da polso e del denaro. I due fratelli, su disposizione del Gip del Tribunale per i minorenni di Catania, sono stati condotti in due comunità, a Messina e Agrigento. Il dodicenne è stato segnalato e riaffidato ai genitori perché non imputabile, avendo meno di 14 anni.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: