Notizie locali
Pubblicità

Archivio

Avola, tenta di uccidere compagno della madre

Di Redazione

Ha tentato di uccidere il compagno della madre prima investendolo con la sua auto e poi inseguendolo a piedi con un'ascia per le strade di Avola, ma è stata arrestato dalla polizia. Protagonista dell'aggressione è un giovane di 25 anni, Salvatore Zammitti, con precedenti per tentato omicidio. Il giovane non si era rassegnato al fatto che la madre, dopo aver chiuso i rapporti con il marito, avesse intrapreso una relazione con un altro uomo con il quale attualmente conviveva. Il movimentato inseguimento è avvenuto in Via Benvenuto Cellini: Zammitti ha primo investito la sua vittima che, in maniera fortunosa è riuscita a evitare il peggio, poi lo ha inseguito per strada brandendo un'ascia. L'uomo è riuscito a scappare ed a rifugiarsi a casa, mentre il il suo aggressore è stato bloccati dagli agenti del commissariato e arrestato.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: