Notizie locali
Pubblicità

Archivio

Il ritorno nelle sale di Nanni Moretti Ma è la setimana dei grandi registi

Ecco cosa offre il week end al cinema

Di Maria Lombardo

Nuove proposte in sala ma non tutte di grande interesse. Segnaliamo fra i più attesi i film di Nanni Moretti e di Kevin McDonald. Tengono bene molte entrate delle ultime due settimane.

Pubblicità

 

MIA MADRE

Dopo aver rivisto in tv “HabemusPapam”, ecco in sala l'ultima opera di Nanni Moretti ispirata alla memoria di sua madre qui affidata al volto di Giulia Lazzarini. Margherita Buy interpreta il ruolo di Nanni (presente nel film in un ruolo diverso): l'attrice è una regista che sta girando un film che ha sullo sfondo la crisi economica italiana dove si racconta lo scontro tra gli operai di una fabbrica e la nuova proprietà americana. Nel cast anche Johnn Turturro che interpreta il nuovo proprietario. Un film sul diventare adulti, sulla maturità. Intenso e carico di verità.

 

BLACK SEA

Jude Law è protagonista del film di Kevin McDonald in cui il capitano Robinson, preso atto del fallimento della sua vita privata, accetta di giocarsi tutto in una missione clandestina: il recupero nel Mar Nero del relitto di un sottomarino russo che trasportava un carico d'oro dalla Russia di Stalin alla Germania di Hitler. Missione rischiosa complicata dalla follia avida dei suoi uomini. Avventuroso.

 

IL PADRE

Fatih Akin (“La sposa turca”) dirige Tahar Rahim (“Il profeta”) in un film che ha per sfondo la prima guerra mondiale e l'Impero Ottomano, protagonista Nazaret, armeno catturato per via della religione e del gruppo etnico di appartenenza, condannato a morte e poi scampato miracolosamente. Nazaret affronterà viaggi nel deserto e oltre l'oceano per ritrovare le figlie da cui è stato diviso. Non lontano dal film di Russel Crowe “The water diviner”, “Il padre” tocca un tema delicato. Drammatico e avventuroso.

 

HUMANDROID

Chappie è un robot bambino che impara a parlare, a conoscere il mondo, a sperimentare le emozioni e a diventare uomo nel film di Neill Blomkamp con Hugh Jackman. Uno schermo al posto nel volto, una fila di spie luminose accese sulla fronte: un action movie ma anche uno studio sulle intelligenze artificiali e sull'essenza dell'essere umano.

 

L'AMORE NON PERDONA

Diretta da Stefano Consiglio, Ariane Ascaride (“Marius e Jannette” di Guédiguian) è una donna di quasi sessant'anni che conosce un giovane arabo di trent'anni: tra i due nasce una storia destinata a dare scandalo. Riusciranno a far vincere l'amore?Riporta alla memoria “La paura mangia l'anima” di Fassbinder (1974). Drammatico.

 

CI DEVO PENSARE

Barbara Tabita e Francesco Albanese(regista e interprete) sono protagonisti di questa storia di un giovane napoletano che lavora come precario in un mobilificio ed è lasciato dalla fidanzata. La sua vita cambia per sempre. E' l'arte napoletana di arrangiarsi ai giorni d'oggi. Commedia gradevole e piena di idee.

 

FAST& FURIOUS 7

Sbanca il settimo capitolo della saga che ha preso il via nel 2001 sulle corse e battaglie di auto che narra le gesta di Dominic Toretto interpretato da Vin Diesel e Brian ‘O Conner (Paul Walker). Con la regia di James Wani due noti attori (nel cast anche Michelle Rodiquez e Tyrese Gibson). Film d'azione, divertente.

 

LA FAMIGLIA BELIER

Siamo nella campagna della Normandia come nel recente “Gemma Bovery”. Paesaggio invitante. I Bélier sono agricoltori, sono tutti sordi. Paula è l'unico loro contatto col mondo ma la ragazza ha un talento per il canto ed è divisa tra seguire la sua strada o restare con la famiglia. Qui dirige Lartigau. Delizioso e socialmente utile.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: