home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Ferragosto nella Riserva dell’Imera: quattro giorni di eventi naturalistici

L’iniziativa di Italia nostra con alcuni appuntamenti fino a giovedì prossimo per chi resta in città

Ferragosto nella Riserva dell’Imera: quattro giorni di eventi naturalistici

Cosa fare in città per chi rimane a Ferragosto? Italia Nostra, ente gestore della Riserva Monte Capodarso e Valle dell’Imera meridionale ripropone il “Ferragosto in Riserva”, una serie di appuntamenti per vivere la l’ambiente naturale fino al 15 agosto. Oggi prevista l’escursione guidata “Il paese dei minatori”, alla scoperta della miniera Trabonella con caccia fotografica. Martedì e mercoledì sono previste passeggiate storico naturalistiche e momenti di caccia fotografica. Il 14 sera vi sarà una grigliata e il 15 mattina il birdwatching.

Giovedì scorso si è svolto l’evento “Una riserva di stelle” durante il quale l’ente gestore, in collaborazione con la Lipu e l’associazione Orsa Minore, ha proposto una serata dedicata all’osservazione delle stelle.

«Il programma – afferma Carmelo Bartolotta, direttore della Riserva - prevede diverse attività: passeggiate in mountain bike anche in circuiti realizzati ad hoc, caccia fotografica, trekking naturalistico e archeologico assieme alle guide della riserva. I partecipanti saranno sorpresi di scoprire il patrimonio naturale ed etnoantropologico di una delle più grandi riserve naturali regionali, un geoparco riconosciuto dell’Unesco. Si potrà, inoltre, ammirare singolari specie di avifauna e botaniche e fare un viaggio nella geologia e nella storia mineraria del nostro territorio».

Le escursioni sono tutte di facile livello ed in piena sicurezza, ideali per adulti e bambini. È consigliabile indossare un abbigliamento con colori mimetici ed opportune calzature adatte al trekking, capellino o ombrellino da sole e munirsi di buona riserva di acqua. Infine, la Riserva offre la possibilità di pernottare all’interno del Centro di educazione ambientale, purché muniti di sacco a pelo, o all’intero dello spiazzale con tende da campeggio.

E’ consigliabile indossare un abbigliamento comodo, con colori mimetici e scarpe chiuse, capellino o ombrellino per il sole ed una buona riserva di acqua. Il personale della riserva è disponibile ad organizzare escursioni anche in giorni diversi da quelli previsti per gruppi di almeno sei persone. Per prenotazioni e informazioni si può contattare l’ufficio della Riserva (0934/541722) o il cellulare 333 3920976

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa