Notizie locali
Pubblicità

Caltanissetta

Violenza sessuale, confermata condanna per imprenditore ottantenne a Caltanissetta

Di Carmela Marino

CALTANISSETTA - La Corte d’appello di Caltanissetta ha condannato a 9 anni e 3 mesi un imprenditore agricolo di Caltanissetta, l’ottuagenario Luigi Mosca, per violenza sessuale nei confronti di un minorenne, figlio di un suo ex dipendente. I giudici hanno accolto la richiesta della Procura generale nissena di confermare la condanna emessa in primo grado dal Tribunale.

Pubblicità


La vicenda venne a galla a seguito di un’inchiesta della Procura nissena. Nel processo era coinvolto anche il padre del minore per favoreggiamento, visto che, secondo l’accusa, aveva coperto l’accaduto per paura di perdere il lavoro. L’uomo però è deceduto mentre era in corso il giudizio di primo grado.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: