Notizie locali
Pubblicità
Catania, si finge netturbino e svaligia un chiosco: arrestato

Catania

Catania, si finge netturbino e svaligia un chiosco: arrestato

Di Redazione

CATANIA - Mentre fingeva di spazzare il marciapiede in piazza Corsica, razziava il chiosco della piazzetta dopo aver forzato la saracinesca. Ma è stato scoperto ed è finito in manette. I carabinieri di Catania hanno arrestato in flagranza di reato il 49enne Orazio Puglisi, originario di  Siracusa per furto aggravato.

Pubblicità

A seguito di una segnalazione al 112, l'uomo è stato sorpreso mentre, sotto un pioggia a dirotto ed in piena notte, fingeva di spazzare la strada con una scopa raccattata, allo scopo di dissimulare il furto di numerose bottiglie di liquore e analcolici, portato a termine poco prima previa la forzatura del frigo-bar del chiosco ubicato in questa piazza Corsica.

La refurtiva, del valore di circa 500 euro, è stata restituita al legittimo proprietario.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: