Notizie locali
Pubblicità
Catania: scoperti a rubare limoni, picchiano proprietari dell’agrumeto

Catania

Catania: scoperti a rubare limoni, picchiano proprietari dell'agrumeto

Di Redazione

CATANIA - I Carabinieri del Nucleo Radiomobile del Comando Provinciale di Catania hanno arrestato due fratelli catenesi di 22 e 29 anni per tentata rapina impropria. I due, nella serata di ieri, si erano introdotti in un agrumeto dello Stradale Cardinale rubando circa 50 kg di limone verdello e stavano caricando gli agrumi rubati sulla loro autovettura quando sono intervenuti i proprietari del fondo agricolo che intanto avevano avvertiti i carabinieri.

Pubblicità

Nella colluttazione che è seguita, però, i due malviventi si sono armati di un bastone con il quale hanno percosso al volto uno dei due proprietari, ma sono stati fortunatamente bloccati ed ammanettati dai militari giunti tempestivamente. Gli arrestati sono stati posti agli arresti domiciliari.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA