Notizie locali
Pubblicità
Catania: è il giorno della metro: ripartenza ma solo con 66 utenti a treno

Catania

Catania: è il giorno della metro: ripartenza ma solo con 66 utenti a treno

Di Redazione

CATANIA - Oggi 11 maggio è il giorno della riapertura della metropolitana di Catania, mezzo di trasporto diventato sempre più importante per la città etnea. I passeggeri “distanziati” saranno un massimo di 66 per treno, a fronte di una capienza standard di 440 viaggiatori. Questi i numeri su cui bilanciare, da oggi, domanda e offerta di trasporto con regole sul distanziamento di un metro, in una prima fase con quattro treni in movimento sul percorso in galleria da Nesima a Stesicoro. Un’offerta che dovrebbe bastare - secondo le previsioni di Fce - considerando che mancano al momento gli utenti “storici”, ovvero gli studenti - e che è pronta in ogni caso a essere rafforzata.

Pubblicità

Da oggi, dunque, la metro riapre (domeniche escluse per ora) con le corse da Nesima a Stesicoro. 

Tutte le stazioni della metro sono state attrezzate con percorsi di separazione di entrata e uscita e ogni corsa potrà complessivamente ospitare fino a 66 persone, a fronte di una capienza di 440 passeggeri, per l’obbligo del distanziamento. In questa prima fase, la metro avrà la frequenza di una corsa ogni quindici minuti con partenza da Nesima dalle ore 6,40 alle ore 15, e a seguire, con frequenze ogni venti minuti, fino alle ore 21, ultima partenza dalla stazione Stesicoro.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: