Notizie locali
Pubblicità
Covid, famiglia in auto anzichè stare in quarantena: tre denunce a Messina

Covid-19

Covid, famiglia in giro in auto anzichè stare in quarantena: tre denunce a Messina

Di Redazione

MESSINA - I carabinieri, nel corso di controlli, in via Pietro Castelli, a Messina, hanno sorpreso un nucleo familiare composto da tre persone, il padre 46enne, la madre 38enne ed il figlio 20enne, tutti gravati da precedenti di polizia, che a bordo della propria auto, circolavano per il capoluogo sebbene fossero sottoposti al regime di quarantena poichè risultati positivi al Covid-19. I tre sono stati denunciati per "violazione della quarantena", reato che prevede una pena fino a 18 mesi di arresto.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: