Notizie locali
Pubblicità

Cronaca

Legambiente Sicilia cambia guida dopo 12 anni: Zanna nuovo presidente

Succede a Mimmo Fontana: «Ha lasciato un'associazione in salute e consapevole»
Di Redazione

PALERMO - Il decimo congresso di Legambiente Sicilia che si è concluso oggi a Petralia Sottana ha votato il nuovo statuto ed eletti gli organismi che guideranno l'associazione per i prossimi 4 anni: l'assemblea dei soci e il Consiglio direttivo, composto da 26 membri, ha eletto Gianfranco Zanna nuovo presidente e Claudia Casa nuovo direttore. Zanna succede a Mimmo Fontana che ha guidato l'associazione per 12 anni. «Questo Congresso - ha detto Zanna - ha dimostrato quanto l'associazione sia in salute per numero di circoli, di soci e di battaglie fatte, molte delle quali vinte. E tante sono ancora le cose da fare. Eredito da Fontana una Legambiente sempre più consapevole del ruolo fondamentale che svolge nella difesa del patrimonio ambientale e culturale». Al congresso hanno preso parte 103 delegati, presenti i rappresentanti di 43 circoli. Ai lavori hanno partecipato anche i vertici nazionali dell'associazione, il presidente Vittorio Cogliati Dezza e il direttore Rossella Muroni.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: