home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Pachino, si presenta a scuola pieno di lividi, i prof chiamano i carabinieri che denunciano il padre

Il ragazzino aveva chiari segni di un pestaggio. Il genitore ha confermato di averlo picchiato nell'ambito della sua libertà educativa. Ma finirà in Tribunale per lesioni e abuso di mezzi di correzione

Pachino, si presenta a scuola pieno di lividi, i prof chiamano i carabinieri che denunciano il padre

Si presenta a scuola pieno di lividi ed ecchimosi e gli insegnanti chiamano i carabinieri. E i militari hanno denunciato il pade del ragazzino, 40enne, responsabile dei reati di lesioni personali e abuso dei mezzi di correzione.

Trasportato in ospedale il ragazzo è stato sottoposto agli accertamenti clinici che hanno permesso di escludere danni conseguenti al pestaggio. Il minore ha poi riferito che a ridurlo in quel modo era stato il padre che ha poi confermato quanto raccontato dal figlio, giustificandosi dietro il diritto di educazione del figlio. I carabinieri, preso atto della situazione, hanno deferito l’uomo per abuso mezzi di correzione o di disciplina e lesioni personali nei confronti del figlio, affidando lo stesso alla madre.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa