Notizie locali
Pubblicità
Ramacca, sventato furto di agrumi: recuperata una tonnellata di arance

Cronaca

Ramacca, sventato furto di agrumi: recuperata una tonnellata di arance

Di Redazione

CATANIA - Grazie anche alla collaborazione dei produttori agricoli, in contrada Raso, agro del comune di Ramacca, una pattuglia del Nucleo Radiomobile della Compagnia di Palagonia in piena notte ha messo in fuga i ladri che sono stati costretti ad abbandonare sul posto un autocarro Fiat Daily, già carico con oltre 1.000 kg di arance appena rubate. La refurtiva è stata restituita all’avente diritto, mentre il mezzo, di presumibile provenienza furtiva, è stato posto sotto sequestro.

Pubblicità

Sempre in tema di furti di agrumi, i carabinieri del nucleo radiomobile del Comando provinciale hanno arrestato in flagranza di reato il 57enne catanese Angelo Vittorio, accusato di furto aggravato. L'uomo è stato fermato dall’equipaggio di una “gazzella” in via San Giuseppe La Rena a bordo di una Smart For Two che trasportava uno strano carico: all'interno c'erano tre grossi sacchi di plastica contenenti circa 200 Kg di mandarini rubati poco prima al civico 25 della citata via San Giuseppe La Rena. La refurtiva è stata restituita al legittimo proprietario.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA