Notizie locali
Pubblicità
Mascali, coltellate al vicino dopo una liste sulle bollette della luce

Cronaca

Mascali, coltellate al vicino dopo una lite sulle bollette della luce

Di Redazione

Ha rischiato di trasformarsi in tragedia una banale lite condominiale in una palazzina a due piani di via Torrente Malorato a Mascali. I carabinieri del Nucleo Radiomobile, unitamente ai militari della Stazione di Mascali, hanno tratto in arresto flagranza reato lesioni personali aggravate un 52enne del posto.

Pubblicità

L’uomo a seguito dissidi di natura condominiale (allacci alla rete elettrica e bollette), ha aggredito un 55enne, residente nel medesimo stabile teatro della furibonda lite, al rientro dal lavoro, colpendolo con un coltello a serramanico all'avambraccio sinistro ed al collo.

La vittima istintivamente ha cercato di parare i colpi ma è rimasta ferita in doversi punti del corpo; subito soccorso dal 118 l’uomo è stato condotto al pronto soccorso dell’ospedale di Taormina. I sanitari hanno riscontrato una ferita lacero contusa all’avambraccio sinistro e sul collo, escoriazioni padiglione auricolare. Non è in pericolo di vita. Immediato l’intervento dei carabinieri che hanno bloccato l’aggressore ha evitato il peggio. L'arma è stata sottoposta a sequestro. L’arrestato è stato tradotto nella casa circondariale di piazza Lanza a Catania. 

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: