Notizie locali
Pubblicità
Canicattì, in giro vestito da prete senza esserlo: denunciato un 50enne

Cronaca

Canicattì, in giro vestito da prete senza esserlo: denunciato un 50enne

Di Redazione

Continuava ad indossare l’abito talare, postando anche sue fotografie su Facebook, nonostante dal 15 dicembre del 2018 fosse stato dispensato - decisione del sommo pontefice - dagli obblighi sacerdotali. E’ per usurpazione di titoli ed onori, fattispecie depenalizzata, che un cinquantenne di Canicattì è stato sanzionato. A procedere sono stati gli agenti del commissariato di Canicattì che è coordinato dal vice questore Cesare Castelli.
Il cinquantenne canicattinese, nei mesi scorsi, era stato notato dagli agenti del commissariato mentre indossava una camicia di colore azzurro e il collarino bianco. Il tutto nonostante fosse stato rimosso dalla Chiesa Cattolica con decreto di dimissione dallo stato clericale dal 15 dicembre 2018. A suo carico, infatti, c'era la dispensa - decisione del papa - dagli obblighi sacerdotali compreso il sacro celibato.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: