Notizie locali
Pubblicità
Marsala, arrestati due catanesi per tentato furto a sportello bancomat

Cronaca

Marsala, arrestati due catanesi per tentato furto a sportello bancomat

Di Redazione

MARSALA -  Due catanesi, Orazio Scuderi, di 44 anni, e Antonio Calise, di 58, con precedenti penali, sono stati arrestati dai carabinieri del Norm di Marsala e della stazione di Ciavolo mentre, la notte scorsa, stavano tentando di scardinare lo sportello Atm dell’ufficio postale di contrada Matarocco, nell’entroterra marsalese.

Pubblicità

Ad allertare i militari è stato l’allarme dell’ufficio postale. I carabinieri hanno sorpreso i due malviventi mentre armeggiavano davanti allo sportello Atm. I due catanesi hanno tentato la fuga, prima in auto e poi a piedi nelle campagne, ma sono stati raggiunti e bloccati. Nella cassa dell’Atm c'erano più di 20 mila euro.

Nel frattempo, è stato scoperto che l’auto utilizzata dai ladri era stata rubata pochi giorni prima ad un 80enne marsalese, che avvertito dai carabinieri di recarsi in caserma per la restituzione del mezzo si è presentato con un vassoio di dolci per i militari.

Dall’auto, comprata pochi mesi prima, mancava solo una forma di formaggio, che i malviventi hanno confessato di avere mangiato. Uno dei due arrestati percepiva il reddito di cittadinanza.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA