Notizie locali
Pubblicità

Cronaca

Un sondaggio per capire come si spostano i catanesi: servirà a fare il Piano della mobilità sostenibile

Di Redazione

CATANIA - Proseguono a Catania le attività di definizione del nuovo Piano Urbano della Mobilità Sostenibile (PUMS) della Città Metropolitana, ovvero del Piano strategico di medio e lungo periodo (10 anni) rivolto, nella descrizione delle Linee guida europee, a definire le principali azioni ed interventi per soddisfare i bisogni di mobilità delle persone e delle imprese in ambito urbano e periurbano allo scopo di migliorare la qualità di vita dei cittadini.

Pubblicità

È aperta anche una fase di ascolto dei cittadini, sia attraverso il sito web dedicato, sia grazie ad un sondaggio per ricostruire le abitudini di mobilità dei cittadini e raccogliere le opinioni sugli obiettivi. Per partecipare al sondaggio è sufficiente visitare il sito web del PUMS www.pums-cittametropolitana.ct.it o cliccare direttamente su https://bit.ly/3udmOPj e compilare il questionario in ogni sua parte.

Compito specifico del nuovo piano sarà quindi quello di indagare e soddisfare la variegata domanda di mobilità delle persone e delle merci nell’area della Città metropolitana di Catania, individuandone l’entità, le interazioni spaziali e temporali, i motivi dello spostamento e le modalità di soddisfacimento, per migliorare la qualità della vita nel territorio secondo i principi di integrazione, partecipazione, monitoraggio e valutazione.

Seguendo quindi il principio della partecipazione sono già stati realizzati sei incontri con gli Stakeholder, di cui tre con le Amministrazioni comunali della Città metropolitana e altrettanti con le Associazioni, gli Enti e le società di gestione dei servizi e delle infrastrutture di mobilità. In termini generali sono stati ascoltati oltre 80 rappresentanti sui temi delle criticità e degli obiettivi che si dovrà dare il nuovo piano. 

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: