Notizie locali
Pubblicità

Cronaca

Nuova tragedia nel Canale di Sicilia Soccorso gommone, a bordo 17 cadaveri

Non è stato un naufragio, la Marina ha salvato 217 superstiti
Di Redazione

Diciassette cadaveri sono stati recuperati su un gommone carico di migranti, a largo della Libia, da marinai di nave Fenice, della Marina Militare, intervenuti in soccorso dell'unità in difficoltà. Sono stati tratti in salvo 217 migranti. Secondo quanto si è appreso, il gommone non ha fatto naufragio, ma è stato raggiunto dalla nave Fenice, inquadrata nel dispositivo «Mare sicuro», dopo una richiesta di soccorso fatta con un telefono satellitare. Raggiunto il gommone, gli uomini della Marina hanno recuperato i 17 cadaveri: accertamenti sono ora in corso sulle cause della morte. Gli altri 217 migranti sono stati trasferiti sulla nave i quali saranno ora identificati ed interrogati per chiarire le cause della tragedia.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: