Notizie locali
Pubblicità

Cronaca

Agrigento, centro invaso dai rifiuti ”ripulito” da consigliere dei Cinque Stelle

L'iniziativa del neo consigliere comunale Marcello La Scala: “Non potevo sopportare che ituristi passeggiassero tra l'immondizia tra la vergogna dei miei concittadini”.
Di Redazione

Alcuni attivisti del Movimento Cinque Stelle, guidati dal consigliere comunale Marcello La Scala, hanno ripulito la via Atenea, il corso principale della città, sommerso dai rifiuti, a causa dell'improvviso sciopero dei netturbini. “Quando ho visto i turisti percorrere la via Atenea – ha detto La Scala – tra l'immondizia e i miei concittadini imbarazzati per lo spettacolo che stavamo dando e in quanto utenti anche arrabbiati perchè pagano le tasse e pretendono una città pulita, ho cercato di far intervenire l'amministrazione ma inutilmente, così ho deciso di intervenire con i miei amici. In meno di un'ora questa domenica pomeriggio abbiamo ridato alla via Atenea la sua bellezza”. Insieme a lui anche il figlio Raffaele. A dargli una mano anche il figlio, il giovane Raffaele.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA