Notizie locali
Pubblicità
Coronavirus, a ruba la mascherina griffata da 190 euro

Italia

Coronavirus, a ruba la mascherina griffata da 190 euro

Di Redazione

Mentre si diffonde la preoccupazione per le ricadute economiche dell’emergenza coronavirus, c'è qualche maison che si è attivata per ammorbidire l’impatto visivo della mascherina. Dimenticate le linee spartane e anonime di quella chirurgica ormai sbarcata anche alla Camera, trionfa il design e l’eleganza del logo.

Pubblicità

E’ il caso di Fendi, che mette in vendita una mascherina al prezzo di 190 euro e che, in vendita sul sito 'luisaviaromà pare sia andata letteralmente a ruba. Tanto che, spiegano, è difficile ne arrivino altre. L’idea, spiegano in una boutique monomarca Fendi, è precedente all’emergenza Coronavirus.

La mascherina griffata era stata lanciata l’anno scorso per una sfilata Fendi a Shangai con la collaborazione della celebrity asiatica, Jackson Wang, un cantante rapper che spopola in Cina ed è brand ambassador per il marchio in Oriente. I
In Italia era stata acquistata solo da "luisaviaroma", ma non aveva avuto grande successo. Nelle ultime settimane, complice l’emergenza Covid-19, è andata "letteralmente a ruba", spiegano dal concept store di lusso, tanto che sul sito risulta sold-out per buona pace di chi voleva bandire la mascherina chirurgica. E a magra consolazione di chi proprio di quest’ultima deve accontentarsi.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: