Notizie locali
Pubblicità
Palermo, danni ad impianto di carburante: forse tentativo di estorsione

Palermo

Palermo, danni ad impianto di carburante: forse tentativo di estorsione

Di Redazione

PALERMO - La polizia sta indagando su un presunto tentativo di estorsione nei confronti del titolare dell’impianto di carburante Tamoil in via Oreto a Palermo. Dalle immagini del sistema di videosorveglianza, secondo i primi riscontri della scientifica, si vede un giovane con il volto coperto che getta del liquido infiammabile tra le colonnine, danneggia la cassa continua e poi fugge. Pare che non sia la prima volta che il gestore del distributore subisca danneggiamenti all’impianto. 

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: