home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Caos primarie nel Pd, ora Piccione evoca di ricorrere ai giudici

«Ripetute violazioni dello statuto e del regolamento  congressuale Pd mi giungono da più parti sollecitazioni di adire le vie legali per salvaguardare la legalità all'interno interno del partito»

Caos nel Pd, ora Piccione evoca di ricorrere ai giudici

«In queste ore in cui si sono verificate ripetute violazioni dello statuto e del regolamento  congressuale del Pd, mi giungono da più parti sollecitazioni di ricorrere alla magistratura per salvaguardare la legalità all'interno interno del partito. Il Pd è un bene collettivo da salvaguardare ben oltre le divisioni congressuali».

Lo ha scritto in un post su Facebook Teresa Piccione, candidata alle primarie del Pd in Sicilia, in programma il 16 dicembre, in contrapposizione con l’altro candidato Davide Faraone per i renziani.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

Qua la zampa

GOSSIP