home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

La Lega Salvini di Augusta: «Noi mai al fianco del M5S»

Il coordinatore provinciale Impelluso: «Cerchiamo persone disposte a lavorare sul territorio, non a inseguire cariche»

La Lega Salvini di Augusta: «Noi mai al fianco del M5S»

Augusta. Il Circolo Lega Salvini Premier è oggi una realtà, ha volti nuovi, ma anche persone che hanno un passato politico in città. E’ stato presentato sabato nel corso di una conferenza stampa dal neo segretario, Massimo Casertano, con l’intervento del coordinatore provinciale Leandro Impelluso e di Fabio Cantarella, responsabile regionale Enti locali, di Gianfranco Mignosa, esponente del movimento civico “Adesso Augusta” Patrizia Rametta, dirigente provinciale, Rosario Salmeri e Nilo Settipani, entrambi ex consiglieri comunali.

Del direttivo del Circolo Lega di Augusta fanno parte oltre Casertano: Concetto Cannavà col ruolo di vice segretario, Gianfranco Mignosa (direttore amministrativo), Enzo Frixa, Rosario Salmeri, Nilo Settipani (dirigenti). Riguardo la presa di posizione assunta dall’ex coordinatore di “Noi con Salvini” Franco Saraceno, Impelluso dichiara: «La lega non è la casa di qualcuno o un posto dove possono emergere individualismi; è un partito all’interno del quale si fa squadra. Le nomine sono transitorie. Prima il partito non era Lega ma “Noi con Salvini”, in seguito al commissariamento di “Noi con Salvini”, il commissario Gambiani ha annullato tutte le cariche. Non è stato buttato fuori nessuno, cerchiamo persone disposte a lavorare sul territorio, non a cercare cariche».

«“Augusta c’è” lo slogan creato che significa che Augusta accetta la sfida, che vuole condividere con passione, con i sacrifici che tutto ciò comporta, una nuova sfida sul territorio» ha detto Casertano chiarendo che nelle realtà locali la Lega non è alleata del M5S e che, sarà critica nei confronti di un’amministrazione pentastellata: «che ha realizzato solo una minima parte del suo programma». Per le prossime Comunali valuterà la possibilità di sostenere un candidato di centrodestra.

Casertano, neo segretario critica l’Amministrazione pentastellata: ha realizzato solo in parte il programma annunciato

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

Qua la zampa

GOSSIP