Notizie locali
Pubblicità

Politica

La senatrice Tiziana Drago dopo l'addio al M5s passa a Fratelli d'Italia

Di Redazione

ROMA - La senatrice Tiziana Drago passa a Fratelli d’Italia dal Gruppo misto. Con la Drago, anche altri due colleghi della Camera dei Deputati. L’annuncio è stato fatto oggi in una conferenza stampa convocata da Giorgia Meloni. «Benevenuti Massimiliano, Rachele e Tiziana, grazie per la loro scelta per convizione e non per interesse» ha detto Giovanni Donzelli nella conferenza stampa presentando i due deputati ex M5s ed oggi al gruppo Misto, Massimiliano De Toma e Rachele Silvestri, e la senatrice, anche lei ex M5s, Tiziana Drago. 

Pubblicità

«Grazie dell’accoglienza. Ho fatto questa scelta per coerenza - ha spiegato la senatrice di Acireale - : essere all’opposizione ha avuto un peso, ma un’opposizione dialogante. C'è grande sintonia con Isabella Rauti sul tema demografico, legato allo sviluppo economico». 

«Cìè stata  convergenza - ha spiegato ancora - su alcuni temi per i quali cui mi sono impegnata in questi anni. Temi quali la tutela della famiglia, la difesa di un Sud spesso fuori dall’agenda di governo, le politiche per la scuola. In Fratelli d’Italia ho trovato ascolto e piena convergenza su queste battaglie che hanno contraddistinto la mia attività da parlamentare»

«C'è da fare valutazione critica - ha aggiunto la senatrice - sui temi che vengono proposti in un momento storico importante come quello che stiamo vivendo, perchè abbiamo meno di 40 giorni per il completamento del piano nazionale di Ripresa e Resilienza e su questo bisogna intervenire. Con la senatrice Rauti abbiamo già collaborato in un gruppo informale sul tema dell’incremento demografico e dello sviluppo economico. Sviluppo economico che, per me, passa anche dal tema del Ponte sullo Stretto: un argomento che sento mio in quanto rappresenta una rivalutazione della Sicilia».

«Infine la tutela della famiglia per me è la questione delle questioni e ho lavorato e sto lavorando su un progetto di incremento demografico che contiene proposte concrete e realizzabili. Sono contenta di poter lavorare da ora in avanti con un gruppo che è attento alle competenze dei suoi parlamentari», ha concluso Drago.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: