Notizie locali
Pubblicità

Salute

Coronavirus: in Africa aumento di oltre mille casi in un giorno

Di Redazione

Tunisi, 15 apr. (Adnkronos Salute) - Sono più di 16.000 i casi di coronavirus in Africa. I dati aggiornati del Centro di controllo delle malattie dell'Unione Africana (Cdc Africa) parlano di 874 decessi, 58 in più rispetto a ieri, e 16.285 casi di Covid-19 in 52 Paesi dell'Unione Africana. Emerge un dato preoccupante: i contagi sono oltre mille in più rispetto alle notizie confermate ieri, che parlavano di 15.249 contagi. Ma ci sono anche le buone notizie e le persone guarite sono 3.142.

Pubblicità

Il Sudafrica, con un bilancio di 27 vittime e 2.415 casi, è sempre il Paese con il maggior numero di contagi. L'Algeria è invece lo Stato in cui si contano più morti: i decessi confermati sono 326 e i casi 2.070. Il secondo Paese del continente per numero di casi è l'Egitto, dove almeno 2.350 persone hanno contratto l'infezione e dove le vittime sono 178. In Marocco sono 1.888 i casi di coronavirus e 126 i morti.

Ci sono poi altri 32 Paesi del continente in cui si registrano vittime: Tunisia (34), Burkina Faso (30), Repubblica democratica del Congo (21), Camerun (15), Niger (14), Mali (13), Nigeria (11), Mauritius (9), Kenya (9), Ghana (8), Liberia (6), Costa d'Avorio (6), Congo (5), Sudan (5), Etiopia (3), Zimbabwe (3), Togo (3), Tanzania (3), Gibuti (3), Somalia (2), Malawi (2), Angola (2), Zambia (2), Senegal (2), Burundi (1), Benin (1), Gabon (1), Libia (1), Botswana (1), Gambia (1), Capo Verde (1) e Mauritania (1).

Proprio oggi il presidente della Commissione dell'Unione Africa, il ciadiano Moussa Faki Mahama ha bollato come "assolutamente deplorevole la decisione del governo degli Stati Uniti di sospendere i fondi all'Organizzazione mondiale della sanità" nel mezzo dell'emergenza coronavirus.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA