Notizie locali

L'anarchico al semolino Di Grado ci riprova, sfruttando il malcontento intellettuale per la politica culturale di Bianco e Licandro, di fare capolino cercando di mettersi in mezzo. Ci riprova nonostante sia stato sconfessato e umiliato da Bianco e Licandro quando volle intestare a se un incontro promosso su Fb da me e Guglielmo Ferro. Ah bell'anacchico ca cecca ancora u dialogo. Avvertiamo Di Grado che qualore si fosse messo in testa di avere il sale per consare il semolino che il sale finì. Prenda esempio dal magnifico Iachello e dalla sua storica tumpulata a Lichintro. Caro Antonio con affetto, consati il tuo semolino e lascia giocare i grandi

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA